mercoledì 22 aprile 2015

Mad Max: Fury Road + Ant-Man + Batman v Superman + Star Wars VII [TOTOTRAILER]

Hola!


Beh, com'è?? Ve le siete cioccolate 'ste vacanze di Pasqua???
#muahahahah
IO SÌ.

D'accordo, e va bene #merde lo ammetto: sto post l'avevo programmato DURANTE le vacanze di Pasqua, poi mi son messo a fare i Vines e ahahahWHADDAFFUCK stamo al  22 Aprile, fra  OGGI esce Avengiers due ed il tempo vola #caramia che nemmanco Superman.

Quindi sì, ho ben pensato di salvaguardare questo pessimobellerrimo fotomontaggio per non buttare nel cesso la mezz'ora abbondante che impiegai per realizzarlo. 
P.S.: checculo che col nuovo trailer di Guerre Stellari sa ancora di fresco.

Vai con la SIGLA!
- Mad Max: Fury Road -


 A molti di voi che, ignoranti come me, Mad Max non l'avete mai visto, questo "Fury Road" dirà ben poco.
"Egheccazz' 'oè ghist' avvendura nill'asabbiah??". #seh #nonconosco #il #meridionalese 

Dato che oggi sono magnanimo andrò su Wikipedia ad informarmi su chi sia sto Max pazzerello e tornerò qui per informarvi. 
Nel frattempo tiratevi giù la merenda, dai.
#MadMax #duranteunconcerto.
Ok, pare che Mad Max, all'anagrafe "Max Pezzali", sia un noto cantautore italiano, famoso come vocalist del gruppo 883 prima e solista di successo in seguito allo scioglimento del gruppo nel lontano 2003.

No, vabbé, a parte i pesci d'Aprile: vengo così a scoprire che Mad Max (1979, "Interceptor" il titolo originale australiano) è il film che ha significato l'ascensione a "Stella" del Cinema per Mel Gibson #equestolosapevogià e narra sostanzialmente la vendetta di questo poliziotto (Gibson) contro dei criminali che gli hanno ucciso collega, moglie e figlio nelle sabbie roventi di un futuro post apocalittico simil-Kenshiro (il quale pare gli debba molto, a livello di visual-design).

Sulle avventure fantascientifiche #? di Mad Max uscirono tre filmz (1979, 1981, 1985), che a loro modo si sono appunto rivelati dei piccoli cult in grado di influenzare l'immaginario collettivo globale di termini quali "post-apocalittico" (come "ritorno ad un imbarbarimento medievale della società")  e "balordo" (come "tizio punk-eggiante che se entri nella sua zona ti arriva a cavallo di motocicletta tamarra con spallacci, borchie e mazze chiodate urlando come una scimmia invasata).

E quindi niente, dopo appena-appena sei lustri (leggi: 30 fuckin' years) il suo papà, George Miller, pare abbia infine deciso di riportare in auge il guerriero della strada sabbia con questo nuovo "Fury Road".
La cosa divertente è che forse Tom Hardy non è nemmanco il protagonista, ovvero il "Mad Max".
 Un eroe braccato da tizi folli in ambienti oppressivi #vedisopra ma inseriti nella più vasta delle cornici quale è quella del Deserto.
Caldo e colori caldi: se mi ci aggiungete questi cattivoni vestiti alla brutt' e peggio EPPURE con un evidente ricercatezza dei costumi e del trucco sto già in brodo di giuggiole.
Cioé capito?!? Forse il Mad Max è LA Mad Max. Quella gran topaAttrice della Charlize Theron. #applausi #paritàdeisessi #addirittura
Certo è che inquadrature del genere, così pittoresche e dalla Fotografia impressionante per il livello tecnico raggiunto mi han fatto pensare alle ipotetiche produzioni di un Kubrick redivivo ed a confronto con un equilibrato connubio fra CGI ed Effetti Speciali ai giorni nostri. E se anche solo per un istante mi s'è formato questo flusso di coscienza, comincio a nutrire rispetto e ammirazione per questa pellicola.
Così classica nei modi ed al tempo stesso moderna nell'esposizione. Fantastico.
Anche questi Zoom in Piano Medio. Così "semplici" eppure #cazzo così ipnotici. Ciao.

Per non parlare dello Stunt, qui #perme ad altissimi livelli e che da voce ad una regia così "circense" da imbambolarti.
O del Trash, come la cintura della tizia qui sopra, che quando fatto bene, così come traspare da questo Trailer, si rende confermabile come gran Cinematografia di quello che #bah chiamerò "barocco" materico. #hatergonnahate #ieheheh
QUATTRO fuckin' ARIANE.

Ma consideratele Cinque se trattiamo all'interno del Genere. Al di fuori, Quattro poiché me paro il culo, dato che stamo a scommette', qui #eh.

- ANT-MAN -
E da questo nuovo Trailer di Ant-Man... MI È CROLLATO IL PALCO, porca puttana. #cazzo #culo #figa
Di recente Joss Whedon (JOSS WHEDON, capito??) ha definito quella che fu la Sceneggiatura di Ant-Man del Grande Edgar Wright come la migliore Sceneggiatura per un film Marvel che gli sia mai capitato di leggere. #DIO #C.
Ciò senza poi onorare il merito di quella modificata in quattro e quattr'otto da Paul Rudd e Adam McKay.

Cosa significa? Che molto probabilmente l'Ant-Man che ci sorbiremo per colpa dei fottuti dirigenti della Marvel sarà un cazzo di mediocrissimo sceneggiato a là Fase 1 della Marvel o peggio ancor più retrocedente, ai livelli di quei giocattoloni stile Fantastici 4 o Daredevil (ante 2005).
Solo da 'sto Campo Lungo tutto acqua sa di un vecchio ed obsoleto da accapponarmi la pelle, con quel fabbricato finterrimo al cui interno sicuro ci sarà il laboratorio scientifico dei kattivi.
E DI STA CGI NE VOGLIAMO PARLARE?!?!? Cristo, in un filmato di Tekken 3 riuscivano ad ottenere di meglio. L'orrore, l'ORRORE, ma soprattutto la SVOGLIATEZZA, my gosh.
Ant-Man che impara a controllare le formiche in CGI facendogli girare una monetina in computer grafica. No, ma devo aggiungere altro? L'ennesima fase del Training, ma così spenta da far sembrare appetibile quella di Amazing Spider-Man. 
Signore, abbi pietà delle nostre Anime. E liberaci da Peyotn Reed #mimmorti.
L'Animazione di "Z la formica" era più convincente e verosimile. Qui ci accasciamo silenziosamente al livello #grafico Tekken 2 ed io comincio ad ululare dolore nel cuore della notte. 
Cristo, pure la canna di 'sta pistola è nervosamente minimalista. Macchiccazzo l'ha curato il Design? E dove cazzo era l'Art Director mannaggia al Giuda??
... ... ... Ah, dovevo ridere? Beo, una gag del pugno insulsa e più vecchia della Cronologia porno di Bill Gates. Tristezza, tristezza a palate. Mi scoccia persino scriverne a riguardo, lo faccio solo per lasciare qualcosa da leggere.
D'accordo, i Design dei costumi non mi dispiacciono, ma figa con questa Regia tutto è velato con strati di merda e cattivo gusto. 
Questo identico costume ma diretto da Wrigth? FIGATA ASTRALE.
Diretto da Reed? Beammerda #dc. Già ci vedo i pupazzetti abominevoli a quattro punti di articolazione.
"Scott, vattene da lì!!" #GNEGNEGNEGNE
MAVVAFFANCULO Dio và, và che espressione e BATTUTA le han fatto dire. Un'involuzione da panico a quel sotterraneo dai sessismi più nazisti della Storia dell'intrattenimento.
Tanto valeva farla bionda e di nome Barbie, ma ghe sboro #dc... #uff
Ahah, questa è divertente dai. E CI METTO LA CAZZO DI MANO SUL CAZZO DI FUOCO CHE L'HANNO INCULATA DALLA VERSIONE DI EDGAR WRIGHT, cristo. #merde 

UN'ARIANAaaa...
Il voto più basso che abbia mai dato finora, ladies and gentlemen!

Sarò ben felice di aver cannato totalmente; cosa per la quale sarò pronto a far mea culpa ed a ritirarmi dalla mia candidatura a Sindaco del Mondo, se ciò dovesse avverarsi. Ma fino ad allora le mie speranze sono meno di zero, le stesse di ritrovarti con quella con cui hai chiavato malerrimo durante la prima e quindi unica volta.

- BATMAN v SUPERMAN -


 Man of Steel mi fece cagare all'ano. È un modo volgare per dire che è un brutto film. Questo secondo...
"Non è sorprendente... Che l'uomo più potente del mondo... Debba essere una figura controversa?"
Non è sorprendente che il trailer del sequel di un film dimmerda cominci con uno skyline fintissimo ed una domanda brematurata la supercazzola come se fosse antani? #tekken3 #aggain
Che fintoooo #mammamia... Immagine iconica, se non fosse per quella capocchia di un missile pesante quanto l'aria.
La sapete una cosa divertente? Tronco e testa di questa statua son stati costruiti veramente, eppure Snyder è riuscito a farla sembrare computerizzata uguale. #contento #te
Il tema del Superman reietto e che desta inquietudine sul mondo è allettante. Tuttavia, considerato Goyer allo Screenplay #leggi:Sceneggiatura temo qualche frase fatta, stupida e fuori campo ad inizio film per poi precipitare inesorabilmente alla presentazione degli eroi e del loro scontro contro Luthor.

Ed ECCOLOOooo, il fantomatico #civuole Ben Affleck nei panni del mestruato Bruce Wayne. Che dire, Snyder sbraitava a destra ed a manca di come volesse un Batman "vecchio" e vissuto, al che mi aspettavo un bel pò di barba incolta, luci forti e sguardo truce.
Qui mi trovo un Bruce con la barbetta di tre giorni e l'espressione di me quando non ricordo a quale corso devo andare la mattina in Accademia.
Condivido il pensiero di Francesco Alò quando dice che secondo lui "Snyder è gay". Davvero, rifletteteci: tutte queste inquadrature energiche e carnali non vi pare che conferiscano a questa subdola ottica fascistoide un lato prettamente sessuale teso all'esaltazione della mascolinità attraverso l'enfasi di un occhio penetrato colpito dalla vigorosità che si ritrova a fronteggiare (registicamente ma anche da mero spettatore)?

Comunque la Batmobile mi fa schifo al cazzo e questa tuta l'hanno scoppiazzata DIBBRUTTO dalla #fantastica serie di videogiochi "Arkham" della Rocksteady #iveriGeni. Giuro, buttateci uno sguardo su google, se non avete presente.
Non a caso gira per la Rete la GIF su Superman che disintegra Bat-man senza nemmeno lasciargli finire la domanda. #Doyoubleed? #Puoisanguinare?

Uno scontro il cui verdetto è scontatissimo, ma messo in questione dalla forza di questi due simboli oramai sacri ed acceso dalle urla di un volgo che assisterà allo spettacolo con la stessa curiosità di chi si controlla una suola delle scarpe forse sporcata.
Che poi una storia simile sia stata scritta da quel genio che fu #Miller, ciò non toglie l'assoluta e totale trashaggine di questa pellicola.
DUE ARIANE EMMEZZO.

Voglio confidare in quel Chris Terrio scrittore di Argo, che spero abbia rimesso mano violenta alle puttanate partorite da Goyer salvando in corner il tutto e spedendoci quello che magari potrebbe rivelarsi un buon film. #incrocio #ledita

- STAR WARS: IL RISVEGLIO DELLA FORZA -
E chi non adora questa titanicità fantascientifica dell'Abrhams? Un suo marchio di fabbrica, forse proprio dalla scuola di Lucas e dei suoi intro impressionanti dell'epoca, con navi spaziali la cui entrata nell'inquadratura seminava scalpore con la sua "infinita" enormità.
Un marchio di fabbrica che dona profondità ai mondi che dirige ma che, forse proprio per questa, me li fa sentire "distanti"... #sniff
 Giuro, sono carichissimo abbestia per il capitolo VII, eppure c'ho questo sentore, nella Forza...
J.J. è un gran visionario, e tutto quello che fa, per quanto spettacolare, è ben misurato. 
Ed in questa sua misura, in questo reperto dell'unica #vera Trilogia, io ci vedo purtroppamente un onesta e manifesta dichiarazione dei suoi intenti registici: "Fioi, toccare le vette della Prima Trilogia è biologicamente impossibile. Il Tempo l'ha resa una montagna troppo alta e possente, per poterla scalare del tutto. Non ci resta che gettarci un'ultima occhiata alle spalle ed al suono di uno sbuffo gettarci nell'odierno post-moderno".
 Ed ecco che vediamo lo JEDI LEGGENDARIO, Luke Skywalker, che si muove in un modo "statico", quasi robotico.
Ma non per ciò che è diventato o fede al suo passato, quanto più per sottostare ai fili mossi dal J.J, che vuole che tutto sia perfetto e magnifico, irrigidendo il frutto della sua ansia da prestazione in messe in scena curatissime perché classiche, e quindi fredde... Come il metallo dell'arto di Luke. #ahn #mal?
Ed ecco perché quando gli X-Wing sfrecciano, sono affascinato dall'animosità positiva di quello che mi si para davanti, ma al contempo non arrivo che a percepire la sola esaltazione di qualcosa che è STATO. Non le sento parte di una STORIA.
Io vedo dei ragazzini eccitati raccontare a loro modo una storia che li appassionava.
 E l'urlo del tipo me lo conferma.
Un Sith mascherato? Meh. Bellerrima la spada con guardia laser... Ma per il resto mi fa troppo fan-art.
Mmmh, gli Storm-trooper nazi-style. Sooo originale. #hmmm...
Lei è bella 'ronza e forte. Mi piace assai #:3 #gogirl! 
E che dire di questo terzo Boba Fett?? Boba è sempre un ganzo, via tutti, avrà sempre uno spazio speciale nel mio cuore. #boba #<3
Il negretto-scimmia mi ha la faccia troppo simpatica e pulita per essere uno dei protagonisti. Ma de facto lo è, ergo me la metto lì e spero mi convinca con la sua recitazione...
HAN!!! CHEWBE!!!  
Strizzatona d'occhio da lacrime napulitanTe del regi. Con frase un fià moscia, ma #oh sono Han e Chewbe!!
 TRE ARIANE EMMEZZO.

SOLOOOOO?!?!?!?!?1'1'1?!? #tu #inquestomomento

A farmi stringere il culo è stato il passaggio di testimone della sceneggia leggerissimamente forzato da Leigh Brackett allo stesso Abrhams: pare che Bracket (autore del fottutissimo "L'Impero Colpisce Ancora") si sia rifiutato di dover scrivere di un film "coi pupazzoni" come richiesto dal Fhurer Disney, e che qundi la palla sia passata appunto nelle mani del bravo ma primo della classe Abrhams.

E si sa: i primi della classe sono sempre ineccepibili, ma vengono ricordati solo per i voti e non per quello che danno ai propri lavori... #abuonintenditor...







Nessun commento:

Posta un commento